Chrome OS su chiave usb


chrome1

Come ormai noto ai più, Chrome OS debutterà sul mercato solo a 2010 inoltrato. Ma abbiamo già trovato un modo per averlo sui nostri computer, sia sotto forma di macchina virtuale che sotto forma di versione live funzionante tramite penna USB.

Sì, cari amici, avete letto bene: sulla grande rete è appena approdata una versione di Chrome OS Live avviabile da penna USB, che non necessita di installazioni per funzionare. Tutto quello che vi serve è un file immagine da circa 3GB (compresso in un archivio di 307MB), una penna USB da minimo 3GB ed una mezzoretta di tempo libero.

Allora, pronti a scoprire insieme a noi come avviare Chrome OS da una penna USB? La guida la trovate qui sotto. Non vi rimane che seguirla passo passo e divertirvi con il nuovo sistema di ‘big G’, stavolta senza la lentezza dettata dall’utilizzo di una macchina virtuale!

Su Windows

Scaricare l’archivio contenente il file immagine di Chrome OS (torrent);
Scompattare il file immagine di Chrome OS (chromiumos.img) con un software per la gestione degli archivi (es: WinRAR). Anche se al momento della decompressione il programma sembra non lavorare, lasciatelo fare, il file verrà estratto comunque;

Scaricare ed avviare il programma Image Writer;
Selezionare il file immagine di Chrome OS (chromiumos.img), selezionare il dispositivo USB su cui si desidera copiare il sistema (dal menu a tendina) e cliccare su Write per avviare il trasferimento;
Riavviare il computer ed effettuare il boot da USB.

Su Mac OS X

Salvare sul desktop l’archivio contenente il file immagine di Chrome OS;
Smontare il drive della penna USB su cui si intende copiare il sistema;
Avviare il System Profiler;
Selezionare la voce USB, fare click sull’unità della penna ed appuntare il nome BSD del dispositivo (es: disk1);
Avviare il terminale;
Digitare il comando cd Desktop e premere il tasto Invio;
Digitare il comando tar -zxvf chromiumos.tar.gz e premere il tasto Invio;
Digitare il comando cd chromiumos e premere il tasto Invio;
Digitare il comando sudo dd if=chromiumos.img of=/dev/X bs=4m e premere il tasto Invio (sostituire la “X” con il numero del dispositivo USB, “1” nel nostro esempio);
Digitare la propria password ed attendere che la copia di Chrome OS su USB venga ultimata (ci vogliono circa 20 minuti);
Riavviare il computer ed effettuare il boot da USB.

Su Linux

Scaricare l’archivio contenente il file immagine di Chrome OS;
Scompattare il file immagine del sistema nella propria cartella home;
Avviare il terminale;
Digitare il comando sudo dd if=chromiumos.img of=/dev/X bs=4M e premere il tasto Invio (sostituire la “X” con il numero del dispositivo USB);
Digitare la propria password ed attendere che la copia di Chrome OS su USB venga ultimata (ci vogliono circa 20 minuti);
Riavviare il computer ed effettuare il boot da USB.

Annunci

One thought on “Chrome OS su chiave usb

Add yours

  1. Grazie per la guida per mac os, ma al boot del mac se ce la pendrive connessa all’usb si avvia o devo premere alt e mi esce come opzione di avvio? Spero non ci sia da installare rEfit

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: