Arrivederci alla statua di Gundam a Tokyo


gundam-odaiba Il Giappone, come del resto anche l’Italia, ha amato per ben 30 anni la serie di cartoni animati di Gundam e a giugno 2009, la casa produttrice di giocattoli Bandai ha eretto una statua robot di 60 piedi (c.a 18 metri) a Odaiba in occasione del trentennale della serie anime tv. In questi giorni stanno smantellando la statua e solo il maltempo (in Giappone c’è il periodo dei tifoni) sta ostacolando l’opera di demolizione.

La statua è stata visitata da circa 1 milione di persone e il suo futuro è ancora incerto. Probabilmente verrà collocata all’interno di un museo per poter continuare ad ottenere l’enorme successo di pubblico che ha avuto sino ad ora.

La statua è divenuta meta anche di numerosi tour organizzati provenienti da Paesi come Stati Uniti e Cina. E c’è anche chi, a detta della stampa nipponica, ha chiesto agli organizzatori di rendere l’esposizione permanente. Gundam, però, non ha celebrato solo se stesso: oltre alla festa per il trentennale dal debutto della serie tv, l’esposizione è servita per dare una marcia in più alla candidatura di Tokyo per le Olimpiadi del 2016.

Strano che i geni del marketing della Dreamworks si siano lasciati scappare l’idea di erigere un Transformers in occasione dell’uscita dell’ultimo film.

 

Per i nostalgici del mitico robot ecco di seguito un filmato del robot piazzato a Odaiba:

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...